Open House Roma 2018

Repost: Open House Roma 2018 | 20 tappe da non perdere articolo di Elisa Scapicchio pubblicato su Professionearchitetto.it

«Torna nella sua settima edizione Open House Roma, l’iniziativa gratuita che, dal 2012, permette di scoprire alcuni dei luoghi della città abitualmente non accessibili durante l’anno.

Sabato 12 e domenica 13 maggio le porte di edifici storici, architetture contemporanee, residenze, zone archeologiche e studi creativi saranno spalancate per consentire ai tanti visitatori di soddisfare le proprie curiosità relative a angoli speciali e sconosciuti della città eterna.

L’edizione del 2018, dedicata al “Fattore Umano”, presenta alcune grandi novità, tra cui gli scavi archeologici dei Castra Praetoria della Biblioteca Nazionale, la Sede e la collezione d’arte della Fao, la Cabina dell’Apparato Centrale Elettrico della stazione Termini, il Castello Idraulico di Fontana di Trevi, il panorama creativo della città con il cantiere di HUB dello studio It’s, la Galleria d’Arte Contemporary Cluster all’interno del Palazzo Cavallerini Lazzaroni, il nuovo studio dell’architetto Massimo Adario, le Officine Zero.

[…]

Itinerari
Le statue parlanti

Un itinerario promosso da Romaapiedi alla scoperta delle “statue parlanti” di Roma e dei loro segreti. Sei statue e sei rioni raccontati nel XVIII secolo dall’abate Francesco Cancellieri e riportate nella Roma dei nostri giorni.»

Grazie per questa menzione inaspettata e molto gradita!

Open House Roma 2018 | 20 tappe da non perdere
Tag:

Questo sito usa cookie di terzi per analizzare il traffico. Per dettagli o per gestire il consenso, leggi la Privacy Policy and Terms & Conditions