A proposito del “curriculum”

Ho letto di un candidato che non credendo più all’utilità di inviare il proprio curriculum ha deciso di riempirlo di non sense: bla bla bla… La mitologia vuole che sia stato immediatamente assunto. Sarà vero?

Era il 1988 quando Cesar Brié, il famoso attore dell’Odin Teatret di Eugenio Barba, durante un seminario di 5 giorni a Bologna per i festeggiamenti in onore del ventennio di attività teatrale di Jerzy Grotowski, si espresse a sfavore dell’importanza del curriculum seminando in me, per sempre, il dubbio…

Cos’è un curriculum vitae? Secondo la Treccani online: curriculum vitaekurrìkulum vìte› locuz. lat. (propr. «corso della vita»), usata in ital. come s. m. – Espressione usata spesso (anche soltanto curriculum) in luogo della forma italianizzata curricolo (v. curricolo2, n. 1): allegare alla domanda il proprio curriculum.

Serve scrivere un curriculum oggi? La Commissione Europea dice di sì, tanto che ha realizzato una comodissima applicazione, Europass, per crearlo online a norma. “Tutti dicono” che serve ma resta sempre il dubbio che, poi, qualcuno lo legga!

Il mio curriculum lo trovate qui:

Escribano

Questo sito usa cookie di terzi per analizzare il traffico. Per dettagli o per gestire il consenso, leggi la Privacy Policy and Terms & Conditions